indietro

XXIII GIOCHI NAZIONALI DIALIZZATI XXVI GIOCHI NAZIONALI TRAPIANTATI

Pineto (TE)

27/05/2016

Una regolare attività fisica fornisce numerosi benefici nella salute delle persone di tutte le età. Numerosi studi dimostrano, sia nella popolazione generale che nella popolazione con patologie croniche quali l’insufficienza renale (dialisi e trapianto), che l’esercizio fisico regolare e continuativo migliora il massimo consumo di ossigeno, aumenta la resistenza all’esercizio con un minor senso di affaticamento, rinforza i muscoli e porta ad una maggiore autosufficienza nella gestione della propria vita, con positive ripercussioni sulla sopravvivenza a lungo termine.

ANED, grazie all'intuizione di Franca Pellini, organizzò già dal 1991 i primi Giochi Italiani Trapiantati, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sui risultati straordinari del trapianto, seguiti due anni dopo dalla partecipazione dei Dializzati. Quest’anno i Giochi Italiani Trapiantati festeggiano 26 anni e si svolgeranno a Pineto. I giochi sono aperti a tutti i dializzati, trapiantati, adulti e pediatrici, medici e nefrologi.

PINETO (TE) - 27, 28 e 29 maggio 2016
XXIII GIOCHI NAZIONALI DIALIZZATI
XXVI GIOCHI NAZIONALI TRAPIANTATI


I Giochi hanno lo scopo di promuovere la donazione di organi ed il trapianto presso l’opinione pubblica, mostrando come i pazienti in dialisi e i trapiantati possano, attraverso lo sport, tornare a prestazioni fisiche paragonabili a quelle di persone sane. Si svolgeranno gare nelle discipline dell’Atletica leggera, Bocce (nella variante Pétanque), Ciclismo, Golf, Nuoto, Tennis, Tennis Tavolo e Volley. Ventisei anni fa, Franca Pellini intuì che lo sport, poteva essere, oltre che una dimostrazione della salute ritrovata grazie al trapianto, anche uno stile di vita che apportava benessere.

Ma il messaggio ancora più importante che i Giochi trasmettono è quello della sensibilizzazione dell’opinione pubblica alla donazione degli organi. Chi meglio di coloro che hanno ricevuto il “dono” del trapianto può dimostrarlo? Il programma dettagliato e la modulistica, con le modalità di iscrizione e la quota di iscrizione, sono disponibili sul sito web dell’ANED-ONLUS.

INFO
Email: info@aned-onlus.it 
Tel. 02.8057927

torna su