indietro

Conto corrente Aido nazionale presso Banco BPM

10/10/2017

Nei giorni scorsi, presso la Sede di Verona, l’Associazione Italiana per la Donazione di Organi, tessuti e cellule - A.I.D.O. ha aperto il conto corrente della propria sede nazionale presso Banco BPM.

All’apertura del conto, che ha rappresentato un momento significativo per lo sviluppo reciproco della collaborazione, erano presenti la Presidente di A.I.D.O., Flavia Petrin, e il Presidente di Banco BPM, Carlo Fratta Pasini. Insieme a loro, anche il Responsabile Terzo Settore ed Enti Religiosi, Giovanni Marco Castellani, e il Presidente A.I.D.O. della Provincia di Bergamo, Corrado Valli.

L’incontro è stato un momento cordiale dove la Presidente Petrin ha potuto raccontare al Presidente Fratta Pasini alcune informazioni di dettaglio su A.I.D.O., che con oltre 1.350.000 soci in Italia e più di un migliaio di sedi territoriali alimenta le speranze e le attese di vita di 9.000 persone in lista d’attesa di donazione.

A dare forza alla speranza di queste persone i risultati sempre più incoraggianti della medicina dei trapianti. Fa riflettere infatti il numero impressionante di trapiantati che vivono una vita normale con i propri cari, al lavoro, con gli amici di sempre: 45 mila. Di questi molti hanno addirittura intrapreso una vita ancora più intensa di prima del trapianto. Fanno sport ad alto livello, svolgono professioni di alto profilo e tanto altro. Ma soprattutto sono testimoni delle enormi potenzialità del trapianto.

Banco BPM, dimostrando grande sensibilità su questi  temi,   ha sottoposto l’offerta del catalogo INCONTRO anche per l’apertura del conto corrente di tutte le sedi secondarie A.I.D.O. e per l’implementazione dei servizi di utilità, caratterizzati da economicità, specializzazione ed efficienza di gestione.

L’Ufficio Terzo Settore ed Enti Religiosi è a disposizione per chiarimenti sul catalogo INCONTRO dedicato alla clientela appartenente al Terzo Settore, in particolare per supportare le attività di collaborazione con le sedi territoriali A.I.D.O.

torna su