indietro

MASTER DI PRIMO LIVELLO: “COORDINAMENTO INFERMIERISTICO DI DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI E TESSUTI”

Anno Accademico 2017-2018. Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell’Area Critica U.O. Chirurgia Epatica e del Trapianto di Fegato

10/11/2017

L’infermiere gioca un ruolo sempre più rilevante nell'intero sistema dei trapianti, partecipando attivamente alle procedure di individuazione, selezione e mantenimento dei donatori, al processo di allocazione, prelievo e trapianto di organi, nonché intervenendo in prima persona nell'elaborazione ed esecuzione dei percorsi assistenziali pre e post-trapianto.

Nonostante tutto, finora, l’attenzione dedicata alle problematiche infermieristiche del settore trapiantologico, è stata piuttosto scarsa. Il Master, intende fornire agli infermieri di assistenza generale conoscenze cliniche avanzate e capacità peculiari che permettano loro di erogare specifiche ed efficaci prestazioni infermieristiche, nel coordinamento dei processi di donazione e trapianto.

Al fine di garantire allo studente uno specifico percorso formativo in ambito di donazioni e trapianti di organi e tessuti, è stato necessario individuare le competenze professionali ed il loro ambito di applicazione, definire le priorità educative ed incentrare il processo sui bisogni formativi dello studente.

Il Master, della durata di un anno accademico, ha come finalità far acquisire al personale infermieristico conoscenze, competenze ed abilità tecnico-relazionali necessarie per pianificare, gestire e valutare il processo assistenziale legato alla donazione e trapianto di organi e tessuti.
 

AMBITI DI INTERVENTO
L’infermiere esperto in Donazioni e Trapianti di Organi e Tessuti, opera in diversi contesti operativi:
- Centro Nazionale Trapianti Operativo
- Centro Regionale Trapianti
- Coordinamento Locale (aziendali) alla Donazione e Trapianto
- Coordinamento nell'ambito dei Centri di Trapianto
 

DESTINATARI
Profilo Infermieristico: Infermieri e Infermieri Pediatrici.
 

REQUISITI D’ACCESSO
Diploma Universitario in scienze infermieristiche o Laurea triennale in infermieristica o titolo equipollente.
 

MODALITÀ DI AMMISSIONE AL MASTER
L’ammissione al Master, è subordinata al superamento di: - una prova scritta (test) di tipo attitudinale e di cultura professionale; altre modalità definite dall'Università. Il Master è strutturato in 4 Moduli che sviluppano specifiche competenze in ambito organizzativo, clinico e assistenziale dell’area Donazioni e Trapianti di Organi e Tessuti.

Il Master ha la durata complessiva di 1500 ore corrispondenti a 60 crediti formativi universitari, comprensivi di attività didattica formale, attività di studio individuale e insegnamento apprendimento clinico/tirocinio.

Il numero delle presenze necessarie all'idoneità al conseguimento del master non deve essere inferiore al 70%.

In allegato il bando, il progetto didattico, l’orario delle lezioni, la brochure, la locandina ed il programma di tirocinio del master.

ISCRIZIONI
Università degli Studi di Pisa
Responsabile Ufficio “Laureati”
Via E. Fermi, 8 - 56126 Pisa
Tel. 050.2212079 - Fax 050.2212001
Dal 06/07/2017 al 10/11/2017
Sito Web: www.unipi.it

INFO
U.O. Chirurgia Epatica e del Trapianto di Fegato
Via Paradisa, 2 - Cisanello - 56124 PISA
Tel. 050.995048 - 050.995421 Fax 050.995420
E-mail: segreteria.mastercoord@ao-pisa.toscana.it
Sito Web: www.trapiantofegato.ao-pisa.toscana.it

torna su