« indietro

Il valore della donazione - Paolo Villaggio

Numero 3, novembre 2000
“Ho sempre pensato alla morte con un animo giocoso tanto da inserirci anche un mio personaggio come Fantozzi in Paradiso, per esempio.
É la sofferenza che mi fa gran paura.
Davanti a tante persone in attesa di trapianto il moto di rabbia mi spinge addirittura a pensare: per legge gli organi dovrebbero comunque essere donati...
Se sono favorevole alla donazione?
Perchè c'è qualcuno contrario?”.

Paolo Villaggio, Attore
torna su