« indietro

Il valore della donazione - Fabio Cannavaro

Numero 3, dicembre 2001
“Portare in campo la propria abilità nel gioco del pallone diverte il pubblico e ti dà soddisfazione. Che sia per il Parma o per la Nazionale, l’orgoglio di un lavoro ben fatto si sente sempre.
Ma non basta. Ci sono altre partite da disputare.
Quelle in cui a vincere è la solidarietà verso chi soffre.
Credere nella cultura della donazione è difendere salute e benessere”.

Fabio Cannavaro, Calciatore
torna su