« indietro

Controcanto: Il ministro Fazio non è preoccupato, noi si.

Numero 1, aprile 2011
Famiglia Cristiana nel numero del 6 marzo 2011 ha intervistato il Ministro della Salute, Prof. Ferruccio Fazio sui problemi della sanità italiana. Alla domanda “In Italia c’è un calo dei trapianti di organi, dobbiamo preoccuparci?” ha risposto:“E’ vero, calano i trapianti. Ma non dobbiamo preoccuparci troppo perché con i progressi delle medicine sono molto migliorati i trattamenti delle insufficienze acute di organi come il cuore o il rene. Oggi, in presenza di organi artificiali e di altre forme di cura, ad esempio quelli basati sulle cellule staminali, il trapianto non è l’unica soluzione per molte forme di insufficienza”
torna su