indietro

Progetto “Salvo e Gaia: Un regalo che vale una vita”

www.salvoegaia.it

01/12/2015
Il progetto “Salvo e Gaia. Un regalo che vale una vita” è stato realizzato nell'ambito della Campagna nazionale su donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule, promossa dal Ministero della Salute in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti e le associazioni di settore. Negli ultimi anni le campagne di comunicazione hanno sostenuto programmi dedicati al mondo giovanile proponendo degli strumenti didattici ad hoc. “Salvo e Gaia” è un cartone animato strutturato in sei episodi in cui i protagonisti partono alla scoperta del “fantasticoso” corpo umano a bordo della loro “medicicletta”, interrogandosi sul suo funzionamento e in alcuni casi sulle sue possibilità di “riparazione”. Il delicato argomento della donazione di organi, tessuti e cellule è stato inserito nel più ampio discorso dell’educazione alla salute, fondamentale per indirizzare gli “adulti di domani” verso dei comportamenti salubri, proponendo un momento di riflessione su come è strutturato il nostro corpo, sui giusti stili di vita per preservarlo al meglio e sulla gratuità del dono. I sei episodi e la versione integrale del cartone animato sono disponibili sul sito nella sezione “Video”.
Al cartone animato si accompagna un mini book dedicato ai bambini che è scaricabile nella sezione “Materiali”. Grazie alle immagini tondeggianti e morbide che caratterizzano il cartone animato e all’introduzione di formule sfumate (quali “sostituzione” per trapianto o “doppio compleanno” per indicare il ritorno alla vita del paziente trapiantato), il tema principale viene illustrato ai bambini attraverso toni e linguaggi lievi, adatti alla loro età e alla loro sensibilità.
Nella sezione “Materiali” è possibile scaricare anche un book rivolto ai docenti che offre una serie di informazioni aggiuntive che permettono di approfondire il sistema trapiantologico italiano sia dal punto di vista organizzativo che da quello normativo; inoltre sono stati allegati a questo strumento di supporto una bibliografia e una segnalazione dei siti utili per reperire notizie e curiosità sul tema della donazione e del trapianto. La collaborazione degli insegnanti per il coinvolgimento diretto dei bambini sul tema della donazione quale simbolo di solidarietà civile è strategica, per questo motivo è stato fornito ai docenti un book guida. Ai docenti viene chiesto anche di compilare un “questionario di valutazione” del progetto in modo da poter ricevere i suggerimenti da parte del corpo docente. “Salvo e Gaia” è anche un gioco interattivo che si trova nella sezione “Gioca e Scopri”: i più piccoli potranno imparare il nome, l’anatomia e la funzione di ogni organo semplicemente trascinandolo fino alla sua corretta posizione. Per chiunque voglia diffondere il progetto, nella sezione “Passaparola” sono a disposizione banner promozionali da usare sui canali web e social. Operatori e docenti possono approfondire gli argomenti o risolvere dubbi e quesiti scrivendo al seguente indirizzo mail: comunicazione.cnt@iss.it.
torna su