indietro

2002: PRELIEVO E TRAPIANTO IN ITALIA

I dati sull'attività delle donazioni e dei trapianti in italia nell'anno 2002.

23/02/2003
I donatori cadavere effettivi sono stati 1.101, quelli utilizzati 945. Una media di 18,1 per milione di popolazione (pmp). (Abitanti in Italia 57.313.000:dati ISTAT.) La media europea è di 16,5 pmp Attività di donazione per regione e provincie autonome Numero donatori utilizzati p.m.p Abruzzo - Molise: 21,1 Basilicata: 3,4 Provincia autonoma di Bolzano: 37,8 Calabria: 7,0 Campania: 7,4 Emilia - Romagna: 30,8 Friuli V.G.: 18,6 Lazio: 12,1 Liguria: 21,1 Lombardia: 19,6 Marche: 13,7 Piemonte - Valle d'Aosta: 22,2 Puglia: 10,5 Sardegna: 10,0 Sicilia: 7,6 Toscana: 23,7 Provincia autonoma di Trento:13,0 Umbria:17,2 Veneto: 24,9 Italia: 16,8 Attività di donazione per zone geografiche Nord: donatori 583; 22,9 pmp (popolazione 25.379.601) Valle d'Aosta (117.204), Piemonte(4.303.830), Liguria (1.668.896), Lombardia (8.882.408), Trentino Alto Adige (896.722: Bolzano 442.243, Trento 452.479), Veneto (4.395.263), Friuli - Venezia Giulia (1.195.055), Emilia Romagna (3.920.223) Centro: donatori n. 186; 17,0 pmp (popolazione 10.939.598) Toscana (3.528.735), Umbria (814.796), Marche (1.433.994), Lazio (5.162.073), Sud e Isole: donatori 186; 9,0 pmp (popolazione 20.641.101) Abruzzo (1.255.549), Molise (331.494), Campania (5.668.895), Puglia (4.049.972), Basilicata (610.821), Calabria (2.074.763), Sicilia (4.997.705), Sardegna (1.651.902) Attività di donazione delle organizzazioni interregionali AIRT (Associazione Interregionale Trapianti): donatori 359; 21,9 pmp Valle d'Aosta, Piemonte, Emilia-Romagna, Toscana, provincia autonoma di Bolzano, Puglia NITp (Nord Italia Transplant): donatori 368; 20,4 pmp Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, provincia autonoma di Trento, Liguria, Marche OCST (Organizzazione Centro Sud Trapianti): donatori 218; 9,6 pmp Umbria, Abruzzo, Molise, Lazio, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna Attività di trapianto Nel 2002 sono stati effettuati 2.681 trapianti, così suddivisi: Rene: n. 1.466 di cui: rene singolo n. 1.347, rene doppio n. 57, rene + pancreas n. 50, rene + fegato n. 12). Fegato: n. 830 di cui: fegato intero n. 736, fegato split n. 80, fegato + rene n. 12, fegato + polmone n. 1, fegato + multiviscerale + pancreas n. 1) Cuore: n. 310 di cui: cuore n. 309, cuore + polmone n. 1 Pancreas: n. 76 di cui: pancreas isolato n. 24, pancreas + rene n. 50, pancreas + multiviscerale n. 1, pancreas + fegato + multiviscerale n. 1 Polmone: n. 59 di cui: polmone n. 57, polmone + cuore n. 1, polmone + fegato n. 1 Intestino Tenue: n. 5 Multiviscerale: n. 2 di cui: multiviscerale + pancreas n. 1, multiviscerale + pancreas + fegato n. 1 Trapianti di rene da donatore vivente al 31.12.2001: n. 131 Pisa - A.O.Pisana: 23; Roma - Policlinico Umberto I: 17; Palermo - ISMETT: 15; Catania - Policlinico: 14; Padova - Policlinico: 9; Milano - Niguarda: 9; Milano - Policlinico: 8; Torino - San Giovanni Battista: 7; Bari - Policlinico: 4; Roma - San Eugenio: 4; Roma - Policlinico Gemelli: 4; Cagliari - Ospedale S. Michele: 4; Bergamo - Ospedali Riuniti: 3; Genova - San Martino: 2; Vicenza - San Bortolo: 1; Roma - Bambin Gesù: 1; Napoli - Università Federico II: 1; Treviso - S. Maria dei Battuti: 1; Milano - San Raffaele: 1; Bologna - S. Orsola: 1; Reggio Calabria - Ospedali Riuniti: 1; Parma - Ospedali Riuniti: 1. Trapianto di fegato da donatore vivente al 31.12.2001: n. 32 Modena:10; Torino: 8; Milano - Niguarda: 5; Padova: 4; Napoli: 2; Milano - Ist.Tumori: 1; Roma: Policlinico Umberto I: 1; Udine: 1. Pazienti in lista di attesa (n. 10.260) Rene: 7.451 Fegato 1.440 Cuore: 788 Polmoni: 242 Cuore+Polmone:12 Rene+pancreas:194 Pancreas isolato:121 Intestino:12 Cornea: circa 7.000 I tempi medi di attesa vanno da 5-6 mesi per il fegato e il cuore a 7/8 anni per il rene. Centri autorizzati ad effettuare trapianti di: Rene: 43, Rene + pancreas 20, Cuore: 14, Cuore + polmone: 7; Polmone: 10; Fegato: 19, Pancreas 6; Intestino: 2.
torna su