indietro

2005, DONAZIONE E TRAPIANTO: I DATI UFFICIALI

Per la prima volta il trend in crescita che ha caratterizzato il nostro Paese negli ultimi dieci anni, si è fermato.

09/02/2006
Nel 2005 i donatori di organi non sono aumentati. Per la prima volta il trend in crescita che ha caratterizzato il nostro Paese negli ultimi dieci anni, si è fermato. Un’Italia stabile, che conferma risultati di eccellenza: primi in Europa per i risultati sulla qualità, secondi in Europa e terzi nel Mondo per l’attività di donazione. Ancora lontana dal target fissato dal Piano sanitario nazionale 2003-2005: 30 donatori p.m.p. Al primo posto tra le Regioni la Liguria con 40,7 donatori per milione di popolazione, seguita dall’Emilia-Romagna (36,4), dal Veneto (32); le ultime la Calabria (6.5), la Sicilia (7,2) e la Puglia (7,5) Di seguito i dati: SISTEMA INFORMATIVO TRAPIANTI (SIT) 2005 Attività di donazione per Regione (pmp) DONATORI EFFETTIVI E UTILIZZATI ABRUZZO - MOLISE: donatori effettivi: 20,2 / donatori utilizzati: 20,2 BASILICATA: donatori effettivi: 8,4 / donatori utilizzati: 8,4 CALABRIA: donatori effettivi: 6,5 / donatori utilizzati: 6,5 CAMPANIA: donatori effettivi: 13 / donatori utilizzati: 11,4 EMILIA-ROMAGNA: donatori effettivi: 36,4 / donatori utilizzati: 35,1 FRIULI VENEZIA GIULIA: donatori effettivi: 31,3 / donatori utilizzati: 29,6 LAZIO: donatori effettivi:12,3 / donatori utilizzati:11,5 LIGURIA: donatori effettivi: 40,7 / donatori utilizzati:37,5 LOMBARDIA: donatori effettivi: 20,4 / donatori utilizzati:19,5 MARCHE: donatori effettivi: 30,6 / donatori utilizzati: 27,9 PIEMONTE - V. D'AOSTA: donatori effettivi: 34,1 / donatori utilizzati: 33,5 PROV. AUT. BOLZANO: donatori effettivi: 30,2 / donatori utilizzati: 25,9 PROV. AUT. TRENTO: donatori effettivi: 6,3 / donatori utilizzati: 4,2 PUGLIA: donatori effettivi: 7,5 / donatori utilizzati: 6,7 SARDEGNA: donatori effettivi: 20,2 / donatori utilizzati: 18,4 SICILIA: donatori effettivi: 7,2 / donatori utilizzati: 6,6 TOSCANA: donatori effettivi: 31,7 / donatori utilizzati: 29,4 UMBRIA: donatori effettivi: 15,7 / donatori utilizzati: 15,7 VENETO: donatori effettivi: 32 / donatori utilizzati: 28,3 ITALIA - donatori effettivi : 21,0 - donatori utilizzati: 19,6 Opposizioni alla donazione (%) Abruzzo/Molise: 41,4 – Basilicata: 18,2 – Calabria: 32,1 – Campania: 37,3 – Emilia Romagna: 25,9 – Friuli V.G.: 20,8 – Lazio: 35,8 – Liguria: 16,9 – Lombardia: 20,5 – Marche: 22,0 – Piemonte -Valle d’Aosta: 22,9 – Prov. autonoma Bolzano: 25,0 – Prov. autonoma Trento: 0,0 – Puglia: 39,3 – Sardegna: 33,9 – Sicilia: 60,6 – Toscana: 31,2 – Umbria: 33,3 – Veneto: 20,0. ITALIA: 28,7 Attività di trapianto (totale 3.164) Rene: 1.662 Fegato: 1.049 Cuore: 345 Pancreas: 85 Polmone:97 Intestino: 5 Liste di attesa (al 31-12-2005) Pazienti: 9.199 Iscrizioni: 11.708 Rene: 6.502 pazienti – 8.816 iscrizioni 2,99 anni tempo medio di attesa 1,37% mortalità in lista Fegato: 1.682 pazienti e iscrizioni 1.701 1,55 anni tempo medio di attesa 6,27% mortalità Cuore: 696 pazienti - 712 iscrizioni 2,04 anni tempo medio di attesa 8,71% mortalità Pancreas: 205 pazienti - 226 iscrizioni 2,40 anni tempo medio di attesa 1,46% mortalità Polmone: 273 pazienti - 275 iscrizioni 1,86 anni tempo medio di attesa 13,29% mortalità (vipas)
torna su