indietro

AIDO FVG ha illuminato Valvasone per la giornata nazionale della donazione

In ricordo dei 20 anni dalla morte del fondatore di Aido Giorgio Brumat, nato a Valvasone

12/04/2021

Plauso dalla presidente nazionale AIDO Flavia Petrin, dal sindaco di Valvasone Arzene Markus Maurmair e dal direttore del Centro regionale trapianti FVG Roberto Peressutti

In occasione della Giornata nazionale della donazione istituita dal Ministero della salute per  domenica 11 aprile l’AIDO (Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule) del Friuli Venezia Giulia ha illuminato la facciata del Comune di Valvasone con un’immagine dedicata. “Abbiamo scelto la città di Valvasone perché è quella che ha dato i natali al nostro fondatore, Giorgio Brumat, e alla luce del fatto che quest’anno ricorrono i 20 anni dalla morte dello stesso Brumat (deceduto a Bergamo il 19 giugno 2001 ndr) che è nei cuori di tutti i volontari dell’AIDO”: ha detto la presidente regionale di AIDO FVG, Marilaura Martin.

E un plauso all’iniziativa di AIDO FVG è giunto anche dalla stessa presidente nazionale di AIDO, Flavia Petrin, dal sindaco di Valvasone Arzene, Markus Maurmair, e dal direttore del Centro regionale trapianti del FVG, Roberto Peressutti. Questi ultimi due erano presenti all’accensione dell’immagine a Valvasone con anche la presidente provinciale di Aido Pordenone Federica Tonin.

torna su