indietro

BANCA DEGLI OCCHI A FABRIANO

E' stata inaugurata oggi a Fabriano la banca degli occhi della Regione Marche, istituita il 13 luglio del 2001.

04/09/2002
E' stata inaugurata a Fabriano la Banca degli occhi della Regione Marche. I locali sono situati all' interno dell' ospedale ''Profili'' e sono stati dotati delle migliori attrezzature esistenti per far diventare il nuovo istituto un riferimento a livello nazionale. Il direttore della Banca, Pietro Torresan ha detto che ''si fara' riferimento anche ad altre realta' nazionali consolidate, come ad esempio quella di Mestre''. La giunta regionale, aveva approvato il 13 luglio del 2001, l' istituzione della Banca degli occhi e la sua localizzazione a Fabriano anche in relazione ai risultati conseguiti nel settore oculistico dal dott.Cesare Forlini, oggi direttore di Oculistica a Ravenna. In Italia esistono una decina di strutture analoghe; l' attivita' di quella fabrianese riguardera' cornee, ma anche sclere, membrane amniotiche, cellule staminali. Nelle Marche - ha evidenziato Torresan - e' stato calcolato che il fabbisogno di cornee e' mediamente di circa 200-300 unita' annue. Cio' significa che, essendo idonea al trapianto una sola cornea su due, ne occorrono almeno il doppio. E a Fabriano nei primi sei mesi dell'anno ne non state prelevate 30. Alla cerimonia erano presenti il vicepresidente della giunta regionale Gian Mario Spacca, l' Assessore regionale alla sanita' Augusto Melappioni, il sindaco di Fabriano Roberto Sorci. Tutti hanno posto l' accento sulla validita' dell' iniziativa, sostenuta dalla Fondazione della Carifac, che qualifica maggiormente la sanita' regionale. (red)
torna su