indietro

Fondazione Banca degli Occhi, 95 persone tornano a vedere in 7 giorni

09/12/2016

La Banca degli Occhi protagonista in una sola settimana di una vera e propria maratona: 95 richieste di tessuti oculari per trapianto in soli 7 giorni, di cui 83 riferite a pazienti con necessità di una cornea e altri dieci in lista per una sclera o una membrana amniotica.

«Abbiamo ricevuto una serie record di richieste – affermato il direttore Diego Ponzin -. Nel giro di 7 giorni abbiamo vissuto una situazione che ci ha messo non poco alla prova, ma alla quale la struttura di Fondazione Banca degli Occhi ha potuto rispondere grazie al coinvolgimento di tanti operatori interni, del Centro Regionale Trapianti e degli operatori della rete sanitaria dislocata nel territorio, che per tutto quest’anno ha fatto un lavoro straordinario».

Dei 95 tessuti oculari inviati tra lunedì 28 novembre e domenica 4 dicembre, 83 erano cornee utilizzate per trapianto. Di queste, 32 sono state inviate ai centri trapianto del Veneto, 4 ai centri del Friuli Venezia Giulia e altre 40 sono state inviate ai chirurghi oftalmologi di altre regioni italiane. Altri 7 tessuti sono stati inviati all’estero rispondendo alla richiesta di strutture situate in Germania, Portogallo, Sudafrica e Gran Bretagna.

torna su