indietro

Barolo: a Collisioni AIDO C’É!

28/06/2019

Grazie ad una preziosa collaborazione con la testata on line TargatoCN e la vicinanza di Filippo Taricco patron di Collisioni, anche quest’anno l’AIDO - Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule sarà presente alla kermesse che vedrà scendere in campo personaggi e volti noti del panorama nazionale ed internazionale.

«Il fine settimana del 6 e 7 luglio, ma anche nelle altre date, la presenza di AIDO in un contesto di festa con alla base cultura, musica e spettacolo, potrà offrire informazioni e chiarimenti legati ad un “dono” anonimo e generoso che non chiede nulla in cambio, ma regala a chi è malato in attesa di un trapianto una nuova occasione di vita» - dice il Presidente la Sezione Provinciale AIDO di Cuneo Gianfranco Vergnano che aggiunge – «Per questa grande occasione ed opportunità data alla nostra realtà per la valenza sociale che riveste non solo sulla “Granda”, ma anche a livello nazionale, siamo riconoscente al numero uno di Collisioni, Filippo Taricco che ha fatto sua una mission importante visti gli 8.800 malati in lista d’attesa».

«Scenderanno in campo decine di volontari provenienti dalle varie realtà associative del nostro bel Piemonte che conta oltre 100.000 iscritti al “dono” con un fiore all’occhiello proprio nella provincia di Cuneo, forte di oltre 16.000 associati che si sono espressi favorevolmente nei confronti di AIDO» - dice con grande enfasi il Presidente Regionale Valter Mione da tempo sostenitore di questa iniziativa.

Ecco allora che se AIDO C’É ancora una volta divertendoci avremo occasione di dar corso ad un’azione dove “far del bene agli altri, fà star bene”...ergo perché non aderire?!

 

In allegato il programma completo dell'evento.

torna su