indietro

Belgio: primo trapianto di viso.

Operazione a Gand. Il paziente aveva il volto gravemente mutilato.

08/01/2012
Il primo trapianto di faccia é stato realizzato in Belgio con successo da una equipe dell’ospedale universitario di Gand. Ne dà notizia il quotidiano fiammingo De Morgen. L'intervento ha riguardato la porzione inferiore del volto, da sotto la palpebre al collo. L'equipe del professore Phillip Blondeel, composta da 65 specialisti, e che la lavorato 20 ore, ha trapiantato il viso di un donatore ad un paziente belga che aveva la faccia molto mutilata. “Dopo sei giorni dall'operazione, il paziente sta bene, anzi va super bene”, ha detto Blondeel, intervistato dalla televisione RTL-TVI. “Ha bevuto già un po’ di acqua e ha parlato, cosa inattesa perché non pensavamo potesse esprimersi in così poco tempo dall'operazione”. Con questa ultima operazione salgono a 19 i trapianti di viso realizzati nel mondo dal primo, eseguito nel 2005 sulla francese Isabelle Dinoire. Il Belgio è il terzo paese europeo in cui è stato portato a termine un intervento così delicato e difficile.
torna su