indietro

Boston, trapianto totale del viso.

É il secondo della storia.

22/03/2011
Un uomo di 25 anni originario del Texas è divenuto il secondo al mondo a ricevere un trapianto totale di viso. Ad effettuare l’operazione, riporta il Boston Globe, è stato un team di chirurghi dell’ospedale nella capitale del Massachussets. Il paziente, riporta il quotidiano, aveva subito ustioni molto gravi su tutto il volto nel 2008 a causa di una forte scossa elettrica. Per trapiantargli da metà dello scalpo al collo il viso di un donatore, di cui comunque l’uomo non assumerà le sembianze perché le ossa e i muscoli facciali non sono stati toccati, sono state necessarie 15 ore e 30 tra chirurghi, anestesisti e personale sanitario: “Non ci sono state complicazioni - spiega Bohdan Pomahac, uno dei medici - il paziente sta bene e ci aspettiamo continui miglioramenti”. L’unico precedente di trapianto totale di viso risale allo scorso anno a Barcellona, mentre nel 2005 in Francia c’è stato il primo trapianto parziale, a cui hanno fatto seguito diversi altri esempi anche in Usa, sempre però su porzioni del volto, fino all’80%.
torna su