indietro

BUON ANNO

Un augurio di buon anno da Jovanotti

31/12/2006
Buon anno fratello, buon anno davvero e spero sia bello, sia bello e leggero che voli sul filo dei tuoi desideri ti porti momenti profondi e i misteri rimangano dolci misteri che niente modifichi i fatti di ieri, ti auguro pace, risate e fatica, trovare dei fiori nei campi d'ortica ti auguro viaggi in paesi lontani, lavori da compiere con le tue mani e figli che crescono e poi vanno via attratti dal volto della fantasia. Buon anno fratello, buon anno ai tuoi occhi, alle mani, alle braccia, ai polpacci, ai ginocchi. Buon anno ai tuoi piedi, alla spina dorsale, alla pelle, alle spalle, al tuo grande ideale. Buon anno fratello, buon anno davvero, che ti porti scompiglio e progetti sballati, e frutta e panini ai tuoi sogni affamati ti porti chilometri e guance arrossate, albe azzurre e tramonti di belle giornate e semafori verdi e prudenza e coraggio ed un pesce d'aprile e una festa di maggio, buon anno alla tua luna, buon anno al tuo sole, buon anno alle tue orecchie e alle mie parole. Buon anno a tutto il sangue che ti scorre nelle vene e che quando batte a tempo dice "andrà tutto bene". Buon anno fratello e non fare cazzate, le pene van via così come son nate. Ti auguro amore, quintali d'amore, palazzi, quartieri, paesi d'amore, pianeti d'amore, universi d'amore, istanti, minuti, giornate d'amore, ti auguro un anno d'amore, fratello mio, l'amore del mondo e quello di Dio...
torna su