indietro

COME POTENZIARE LA PRODUZIONE DI CELLULE STAMINALI

Una scoperta che potrebbe rivelarsi utile per i malati di cancro bisognosi di trapianto di midollo osseo.

02/11/2003
Un gruppo di scienziati ha individuato un modo per aumentare la produzione di cellule staminali nei topi, una scoperta che potrebbe rivelarsi utile per i malati di cancro bisognosi di trapianto di midollo osseo. Alcuni ricercatori negli Stati Uniti - riferisce la rivista Nature - hanno scoperto che le cellule che formano le ossa controllano anche la produzione di cellule staminali che evolvono in cellule del sangue. Essi hanno trovato un modo per stimolare tali cellule staminali e indurle a riprodursi. "La capacità di aumentare il numero delle cellule staminali che un individuo produce potrebbe avere un impatto immediato sulla cura dei pazienti", ha detto il dottor David Scadder, del Massachusetts General Hospital, che ha guidato il gruppo di studiosi. Le cellule staminali emopoietiche, che possono trasformarsi in qualsiasi tipo di cellule del sangue, si trovano negli strati esterni del midollo osseo. Di solito, tuttavia, sono in numero ridotto e di scarsa riproducibilità. I malati di cancro che non riescono a produrre cellule staminali a sufficienza possono non essere in condizione di sottoporsi a trapianto di midollo osseo, quando tale intervento sarebbe per loro la terapia di elezione, se non l'ultima speranza. Secondo lo studio pubblicato su Nature, la chiave del processo sta nelle cellule ossee chiamate osteoblasti. Se gli scienziati riusciranno a fare altrettanto con gli esseri umani, ciò potrebbe mettere un maggior numero di pazienti in condizione di sottoporsi a trapianto di midollo osseo.
torna su