indietro

COMUNICAZIONE CON I FAMILIARI DEI DONATORI

Il seminario, promosso dal NITp, si terrà agli Ospedali Riuniti di Bergamo, il 21 dicembre p.v.

17/12/2004
Il 21 dicembre alle ore 9:00 presso gli Ospedali Riuniti di Bergamo è stato organizzato dal NITp (Nordl Italian Transplant) un Seminario, promosso dalla Regione Lombardia, sul valore della comunicazione dedicata ai familiari dei donatori negli interventi di trapianto d’organi. “I trapianti - afferma il dott. Mariangelo Cossolini, Coordinatore Aziendale al prelievo e trapianto d’organi degli Ospedali Riuniti di Bergamo e docente del seminario - consentono risultati molto favorevoli in pazienti affetti da insufficienza d’organo grave ed irreversibile, senza valide alternative terapeutiche. In Italia e anche nella Regione Lombardia, però, a causa della scarsa disponibilità di donatori, la metà dei malati con indicazione al trapianto non può usufruire dell’intervento. Osservando i decessi negli ospedali della Regione, si stima la possibilità di aumentare il numero di donatori, a patto che si diffonda adeguatamente nella popolazione la cultura della donazione e del trapianto e che migliori tra i sanitari la dedizione e la competenza nel settore”. Il seminario, patrocinato dagli Ospedali Riuniti di Bergamo, si rivolge a tutti gli operatori sanitari delle aziende ospedaliere pubbliche e private accreditate della provincia di Bergamo coinvolti nel processo della donazione, in modo particolare a coloro che lavorano in Terapia Intensiva, ai quali non solo verranno spiegati l’accertamento della morte tramite criteri neurologici e il concetto di reperimento, idoneità e trattamento del donatore, ma soprattutto verranno chiarite le diverse modalità di comunicazione da adottare nei confronti delle famiglie dei donatori. Le aziende ospedaliere coinvolte al seminario, quest’anno alla sua seconda edizione, sono: il Policlinico San Pietro di Ponte San Pietro, il Policlinico San Marco di Zingonia, l’ Azienda Ospedaliera di Treviglio le Cliniche Humanitas Gavazzeni e l’Ospedale Bolognini di Seriate. Per maggiori informazioni: Dott. Mariangelo Cossolini - Coordinatore Aziendale al prelievo e trapianto d’organi Azienda Ospedaliera - Ospedali Riuniti di Bergamo – Tel. 035 266910
torna su