indietro

CORNEE ARTIFICIALI CON MEMBRANE DELLA BOCCA

La nuova tecnica, opera di ricercatori giapponesi, sperimentata su nove pazienti

30/03/2003
Un gruppo di ricercatori giapponesi ha sviluppato una nuova tecnica per pazienti affetti da malattie o ferite alla cornea con la creazione di una cornea artificiale ricavata da membrane della bocca degli stessi pazienti. La tecnica, che sostituisce il tradizionale trapianto di cornea, è stata presentata nel corso dei lavori del congresso della Società giapponese di medicina rigenerativa, tenutosi ai primi di marzo nella città di Kobe. Le cornee artificiali sono state ottenute da membrane prelevate dalla bocca dei pazienti e coltivate per tre settimane nel tessuto amniotico, la membrana che circonda il feto nell'utero materno. Il gruppo dei ricercatori,diretti dal professore Takairo Nakamura, dell'Università di medicina di Kyoto, ha praticato la nuova tecnica su nove pazienti che avevano perduto la vista. Otto l'hanno recuperata.
torna su