indietro

Cuore: sempre protagonista [1].

L’uomo con due cuori.

22/02/2011
Il signor Tyson Smith vivrà con due cuori. I medici gliene hanno aggiunto un secondo sul lato destro del torace per consentire all’organo originale di svolgere meno lavoro, dividendo lo sforzo: un trapianto eterotopico. Tyson ha necessariamente bisogno di entrambi i cuori. “Anche se ha rischiato la morte, il signor Smith non può avere un trapianto standard”, ha spiegato in un comunicato il dottor Michael Madani, professore associato di chirurgia e co-direttore dell’UC San Diego Sulpizio Cardiovascular Center. “La rimozione del vecchio cuore e la sua sostituzione con un altro organo – ha spiegato il medico – sarebbe fallita, a causa dell’ipertensione polmonare, dell’alta pressione arteriosa. Insieme, però, i due cuori dividono il lavoro e riescono a svolgere il loro compito”.
torna su