indietro

DONAZIONE ORGANI E TESSUTI: NASCE LA FEDERAZIONE EUROPEA

L'AIDO, l'ADOT e l'ABDO, durante un incontro a Bruxelles, hanno dato vita al Comitato promotore per la Federazione Europea per la Donazione di Organi e Tessuti (FEDOT).

08/06/2002
Il 29 maggio scorso a Bruxelles, presso il Parlamento Europeo, le associazioni di volontariato per la Donazione degli organi e dei tessuti dell'Italia (AIDO), della Francia (ADOT), del Belgio (ABDOT), hanno danno vita ad un Comitato promotore per la costituzione della Federazione Europea per la Donazione di Organi e Tessuti (FEDOT). Lo scopo è di sviluppare delle linee comuni in tema di informazione, coordinamento, etica, legislazione, aspetti sociali e culturali della donazione di organi e tessuti. Nei prossimi mesi il Comitato promotore cercherà di censire le associazioni di donatori degli altri paesi europei, che saranno invitate al Convegno Europeo di Saint-Vincent (Aosta), previsto per il 10 e 11 novembre 2002, nel corso del quale sarà ratificato l'accordo del coordinamento. "La sottoscrizione di una carta d'intenti - ha dichiarato la dottoressa Enza Palermo, presidente dell'AIDO - dovrà riaffermare i valori etici sottesi alla donazione di organi e tessuti ovvero la gratuità, la libertà di scelta e soprattutto l'esclusione di qualsiasi tipo di commercializzazione. E' importante riaffermare tali principi soprattutto in vista dell'allargamento ai paesi dell'Europa dell'Est, previsto nel 2005, che si presentano in questo settore con gravi ed irrisolte problematiche sulle quali l'occidente deve assumere posizioni rigorose per non rimanere indifferente alle sofferenze dell'umanità". (vipas)
torna su