indietro

Donazioni d’organo:
l’appello è sul web.

“Il sito della settimana”
Corriere della sera.it/Salute.

29/01/2013
Campagne di comunicazione, indicazioni su come diventare donatori o sostenere la missione dell’AIDO. Sul sito dell’Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule (AIDO, www.aido.it) la colonna rossa delle news testimonia la frequenza quasi quotidiana con cui in Italia un trapianto d’organo, o di tessuto, salva la vita di una persona o la cambia in meglio per sempre. Le donazioni sono tante, ma non sufficienti. Lo dicono i dati statistici e lo testimonia l’appello costante alla donazione che l’AIDO rivolge dal suo sito e che rinnova da ormai 40 anni di incessante impegno. Le pagine elettroniche non si accontentano di raccogliere tutte le campagne di comunicazione, di fornire indicazioni su come diventare donatori o sostenere la missione dell’AIDO, ma si preoccupano di diffondere la cultura della donazione tramite il materiale informativo (i quaderni per il pubblico, il materiale didattico per gli studenti e i pieghevoli per tutti) e il periodico «L’Arcobaleno». Ampia e completa la sezione dedicata alle leggi che disciplinano la materia del trapianto e della donazione. Per chi vuole un contatto più stretto con l’AIDO, c’è la possibilità di iscriversi a una newsletter o di rivolgersi alle sedi regionali indicate dalla mappa. (“Il sito della settimana” – Corriere della sera.it – Salute).
torna su