indietro

Donna americana torna a parlare dopo 11 anni.

Avvenuto con successo il secondo trapianto di laringe al mondo.

24/01/2011
Brenda Jensen, 52 anni, californiana, è stata sottoposta a diciotto ore di intervento chirurgico durante le quali un team di chirurghi inglesi e americani ha sostituto la laringe, una porzione di trachea e la tiroide. Nel 1999 il danno, permanente, alla laringe durante un’operazione. Da allora e per 11 anni, scrive il Telegraph, la donna californiana è stata in grado di comunicare con il mondo esterno grazie a un dispositivo portatile elettronico e poteva respirare solo tramite un buco nella trachea. Dopo 13 giorni dall’operazione, avvenuta lo scorso ottobre alla University of California Medical Centre ma resa pubblica solo in questi giorni, Brenda è stata in grado di pronunciare le prime parole. “Questa operazione mi ha ridato la vita - afferma la donna californiana -. Mi sento così fortunata ad aver avuto questa opportunità. Ogni giorno è un nuovo inizio: sto lavorando duramente per riabilitare le corde vocali e rinforzare i muscoli per deglutire. Probabilmente non potrò mai cantare in un coro, ma è eccitante parlare normalmente. Non vedo l’ora di mangiare, bere, e fare di nuovo il bagno”. La laringe è un organo molto complesso che contiene le corde vocali, ma è anche vitale per la deglutizione e la respirazione. Dopo l’operazione la donna è stata sottoposta a due mesi di riabilitazione per rafforzare le corde vocali e sta imparando a deglutire di nuovo. Anche il senso dell’olfatto e del gusto, che dipendono dal corretto flusso d’aria attraverso naso e bocca, sono in miglioramento: “La laringe è un organo estremamente complesso, a causa del suo intricato funzionamento di muscoli e nervi per permettere di parlare, deglutire e respirare - spiega Gregory Farwell, professore associato di otorinolaringoiatria alla University of California Davis e responsabile del team che ha eseguito il trapianto -. Siamo assolutamente soddisfatti dello straordinario risultato”. Nonostante la laringe non sia la sua, spiegano i medici, la “nuova” voce suonerà esattamente come prima. Il primo trapianto di laringe venne effettuato nel 1998 nella Cleveland Clinic, in Ohio (Usa).
torna su