indietro

E' USCITO IL NUOVO NUMERO DELL'ARCOBALENO

Sull'ultimo numero del giornale dell'AIDO: "Dario Fo: uno spettacolo per i trapianti? Ci penserò". Le regole per il trapianto di fegato su Hiv sieropositivi. Le ultime novità sulle cellule staminali. L'informazione e i trapianti...........................................

11/08/2002
"Uno spettacolo per i trapianti? Ci penserò!" risponde così il premio Nobel per la letteratura Dario Fo, al giornale L'Arcobaleno periodico dell'Aido, Associazione Italiana Donatori Organi. Nell'ultimo numero in distribuzione, in una lunga intervista l'attore spiega perché è favorevole alla donazione e quindi le perplessità sul futuro della ricerca. Dell'era del Dna manipolato" si definisce "un osservatore disincantato". Ma ammette: "organizzare una piéce è un po' come fare scienza". L'Arcobaleno ospita inoltre il pensiero del celebre flautista Andrea Griminelli sul valore della donazione e la satira del vignettista del Corriere della Sera Giannelli. L'editoriale "E ora, l'Europa!" del presidente Aido nazionale, dottoressa Vincenza Palermo, è dedicato all'iniziativa che l'Associazione italiana ha realizzato insieme con i colleghi francesi (Adot) e belgi (Abdot): la costituzione di un comitato promotore che dia vita alla Federazione europea della donazione degli organi e tessuti (Fedot). Il comitato - spiega l'editoriale - cercherà di censire le associazioni di donatori degli altri stati membri dell'Unione, alla vigilia di un convegno europeo a Saint Vincent 10 - 11 novembre 2002. Ampio spazio è dedicato alle ultime novità sulle cellule staminali e sul loro futuro utilizzo nel campo dei trapianti. Un esperto illustra inoltre le problematiche relative al trapianto di fegato su soggetti Hiv sieropositivi: la Commissione Aids ha dato via libera. L'Arcobaleno spiega le regole con un avvertimento: ancora da chiarire l'interazione tra farmaci antirigetto e antiretrovirali. Il Forum del giornale è dedicato all'informazione: le nuove tendenze in sanità, giornalisti che affiancano medici, più concorrenza sul "mercato della divulgazione". Ad illustrare il rapporto scienza - giornalisti il responsabile dell'Ansa Sanità Francesco Marabotto. L'Arcobaleno, al suo quinto anno di vita, è l'organo ufficiale di informazione dell'Aido. Trimestrale, 15.000 copie, il giornale è disponibile presso la redazione di Roma: Via Silvio Pellico n. 9 Tel. 06 3728138 Fax 06 37354028 aido-arcobaleno@libero.it Alcuni brani dei servizi pubblicati sono anche visibili sul sito: www.aido.it
torna su