indietro

FRANCIA: PRIMO TRAPIANTO DI FACCIA AL MONDO

Un team di chirurghi francesi ha eseguito il primo trapianto totale di faccia. L’intervento è durato 16 ore.

30/03/2008
A subire l'intervento Pascal Coler che, prima di finire sotto i ferri, circa un anno fa, aveva il volto completamente sfigurato da una rara malattia genetica (la malattia di Von Recklinghausen) che lo affliggeva fin da bambino. Una patologia molto rara, che causa la crescita di tumori sul viso deturpandolo. Nel 2005, sempre in Francia, il primo trapianto di faccia parziale era stato eseguito su una donna sfigurata dal morso di un cane. I medici dell'Henri-Mondor Hospital di Créteil, guidati dal Laurent Lantieri, hanno sostituito il volto di Coler - 30 anni - con quello di un donatore defunto, grazie a una 'maratona chirurgica' durata 16 ore, come riferisce il quotidiano britannico Telegraph. Nell'intervento nuovi tessuti, nervi, arterie e vene sono stati 'attaccati' al volto del paziente, che nelle foto diffuse in tutto il mondo ha nuove labbra, guance, naso e bocca. La struttura ossea del viso di Coler non è stata alterata, per cui ora il suo aspetto è simile a quello che avrebbe avuto se la malattia non avesse iniziato a sfigurarlo, a sei anni. "Questo intervento mi ha ridato la vita, per la prima volta posso vivere come una persona normale. Le persone per strada non hanno più paura di guardarmi in faccia", ha dichiarato l'uomo, descrivendo il giorno dell'intervento come il più felice della sua esistenza. "Ormai mi sogno con la mia nuova faccia, e adesso vorrei innamorarmi, trovare una moglie e avere dei bambini". Un anno dopo l'intervento, Coler non mostra più segni della malattia che gli aveva trasformato il volto. vipas
torna su