indietro

IL CARDIOCHIRURGO COTRUFO LASCIA LA GUIDA DEL COMITATO TRAPIANTI

In una lettera all'Assessore alla Sanità, che non ha avuto risposta, aveva chiesto di separare le funzioni tecniche dell'Alto comitato da quelle gestionali.

10/05/2002
Il cardiochirurgo Maurizio Cotrufo si dimette dal vertice dell'Alto Comitato regionale sui trapianti della Campania. Questo organismo tecnico- scientifico era stato voluto dall'ex assessore alla Sanità Teresa Armato per organizzare sul territorio campano l'attività di prelievo e trapianto di organi e tessuti. Da alcuni anni infatti la Campania è all'ultimo posto nella classifica delle regioni italiane per quanto riguarda donazione e trapianti. Le ragioni delle dimissioni sono dovute alla diversa valutazione di Cotrufo, rispetto agli altri membri del Comitato, sull'utilizzo dei fondi disponibili (60 miliardi di vecchie lire da spendere in tre anni), che a suo parere deve essere svolta da un soggetto terzo rispetto ai beneficiari dei fondi. Il nuovo assessore alla sanità Rosalba Tufano per cercare di risolvere al meglio la situazione e non bloccare i risultati positivi che si sono avuti nei primi tre mesi di quest'anno (da 3,2 donatori per milione di popolazione si è passati a 6,3) ha convocato una riunione dell'Alto Comitato per il prossimo 20 maggio. (vipas)
torna su