indietro

La vodka? Si beve con gli occhi.

La nuova moda dei giovani romani che provoca gravi lesioni alla cornea.

20/04/2011
Una nuova moda sembra dilagare fra i giovani romani di Campo de’ Fiori, quella dell’eyeballing, ovvero l’uso della vodka come se fosse un collirio. L’assunzione attraverso gli occhi velocizza e facilita l’effetto dell’alcol che arriva così nel sangue direttamente attraverso le mucose. La nuova tendenza in fatto di sballo arriva dai campus inglesi e francesi e in rete già si trovano centinaia di video che mostrano come fare: bottiglia appoggiata sull’occhio e vodka versata direttamente sul bulbo. L’effetto sarebbe addirittura immediato. Come riporta il quotidiano “Il Messaggero”, le farmacie romane nella zona di Campo de’ Fiori hanno notato un numero crescente di giovani e giovanissimi che nei fine settimana acquistano colliri. E infatti l’eyballing non è una pratica proprio senza conseguenze: oltre all’immediato bruciore e arrossamento degli occhi, può provocare anche lacerazioni e, nei casi più gravi, portare al trapianto di cornea.
torna su