indietro

MARCIA" VITA PER LA VITA" 2009 : 3 - 15 AGOSTO

Attraverserà le regioni Calabria, Basilicata e Puglia. L' iniziativa ha come obiettivo la promozione e la sensibilizzazione al tema della donazione.

02/08/2009
Saranno ben 681 chilometri da percorrere dal 3 al 15 agosto. Così la 35esima marcia della solidarietà 'Vita per la vita', dopo il tour dell'Abruzzo e del Molise compiuto lo scorso anno, quest'anno attraverserà Calabria, Basilicata e Puglia: da Martirano Lombardo e Conflenti (Cz) a San Giovanni Rotondo (Fg). Il programma: Lunedì 3 AGOSTO 2009 ORE 17,00 Martirano Lombardo (Cz) ORE 19,00 Conflenti (Cz) Martedì 4 AGOSTO 2009 Ore 9,30 ROGLIANO (CS) Ore 19,01 MORANO CALABRO (CS) Mercoledì 5 AGOSTO 2009 Ore 9,30 Mormanno (Cs) Ore 20,00 Senise (Pz) Giovedì 6 AGOSTO 2009 Ore 9,30 Potenza Ore 20,00 RAPOLLA (PZ) Venerdì 7 AGOSTO 2009 Ore 9,30 Matera Ore 20,30 San Pietro in Bevagna di Manduria (Ta )10 Sabato 8 AGOSTO 2009 Ore 9,30 Porto Cesareo (LE) Ore 21,01 Ugento (Le) Domenica 9 AGOSTO 2009 Ore 9,30 Santa Maria di Leuca di Castrignano (Le) Ore 21,00 Otranto (Le) Lunedì 10 AGOSTO 2009 Ore 9,31 Carpignano Sa entino (Le) Ore 21,01 San Pietro in Vernotico (br ) Martedì 11 AGOSTO 2009 Ore 9,31 Brindisi Ore 21,01 Alb erob ello (Ba) Mercoledì 12 AGOSTO 2009 Ore 9,31 Putignano (Ba) Ore 21,01 Biscegl ie (Ba) Giovedì 13 AGOSTO 2009 Ore 9,31 Bar etta (Ba) Ore 21,01 Manfredonia (Fg) Venerdì 14 AGOSTO 2009 Ore 9,31 Serracapriola (Fg) Ore 20,01 Cagnano Varano (Fg) Sabato 15 AGOSTO 2009 Ore 8,31 Rodi Garganico (Fg) Ore 12,15 San Giovanni Rotondo (Fg) Il saluto del Presidente Nazionale A.I.D.O. Un caro saluto agli Amici che partecipano alla 35ma Marcia Internazionale della Solidarietà “Vita per la Vita”. Un viaggio all’insegna della condivisione e della solidarietà su un problema sociale sempre attuale: la donazione e il trapianto di organi, tessuti e cellule. Nonostante negli ultimi anni l’Italia è riuscita a rovesciare il ritardo che la relegava ad una posizione di coda in Europa in una posizione di avanguardia, la lunghezza delle liste di attesa e le disparità tra nord e sud del Paese quanto a numero di donazioni ci dicono che ancora molto rimane da fare per rispondere adeguatamente ai bisogni dei trapianti. La nostra associazione deve pertanto continuare a promuovere lo sviluppo di una coscienza civile e l’assunzione di responsabilità nei confronti della salute altrui, aiutando i cittadini a maturare conoscenze e competenze che li rendano capaci di scelte consapevoli sul tema della donazione e del trapianto. La Marcia quest’anno propone la campagna “Donazione, parlane oggi”, ideata dal Consiglio Nazionale per il prossimo triennio. Con questa campagna si vuole comunicare che la donazione degli organi deve diventare un argomento di cui parlare senza imbarazzi con la propria famiglia, i propri cari e nel contesto sociale in cui viviamo quotidianamente. Inoltre invita tutti a parlarne oggi stesso circa le proprie volontà, e a non rimandare sempre a quel inesistente “momento appropriato”, perché non c’è un momento più appropriato di un altro, ma è sempre giusto parlarne e diffonderla come cultura. Pertanto il lavoro di informazione e di sensibilizzazione di tutti i partecipanti alla marcia “Vita per la Vita”, è un contributo importante alla formazione di quella “cultura della donazione e del trapianto” che altro non è che consapevolezza di assolvere ad un dovere sociale. Grazie e buon viaggio Vincenzo Passarelli Presidente A.I.D.O. Nazionale
torna su