indietro

MILANO: ESEGUITO TRAPIANTO DI GINOCCHIO

L'intervento, il primo in Europa, eseguito su un paziente di 45 anni.

07/02/2003
Il "primo trapianto di ginocchio in Europa" è stato eseguito all'Istituto clinico Sant'Ambrogio di Milano, dall'equipe diretta dal dottor Domenico Siro Brocchetta. Il trapianto, che è avvenuto il 31 gennaio scorso, "è stato realizzato - si legge nel comunicato diffuso dall'Istituto - con un ginocchio prelevato dalla banca dell'osso di Bologna diretta dal professor Fornasari". Al paziente, un uomo di 45 anni affetto da artrosi post-traumatica del comparto laterale del ginocchio sinistro, è stato trapiantato il condilo laterale, l'emipiatto tibiale laterale e il menisco laterale. "L'intervento, che permetterà al paziente di camminare normalmente è durato circa due ore e il decorso post-operatorio è risultato perfettamente normale". "Per fissare l'osso è stato, tra l'altro, usato un materiale speciale che non si vede radiograficamente, che viene riassorbito e che quindi evita la necessità di ulteriori interventi". Fiducioso il dottor Brocchetta: "Se dovesse andare bene, potrebbe essere il futuro nel caso di artrosi post-traumatiche e di pazienti giovani. Essendo la prima volta è tutto nuovo: non ci sono esperienze del genere, anche se da un punto di vista teorico questo tipo di intervento è abbastanza studiato".
torna su