indietro

Definizione di “morte cerebrale”, il ruolo dei media e l’iniziativa del FOEDUS

Da Trapianti.net

28/11/2016

Nel maggio scorso una lettera apparsa su Transplantation ha affrontato il tema del ruolo dei media rispetto al tema della morte cerebrale. Secondo gli studi riportati la comprensione della irreversibilità della morte cerebrale e la sua equivalenza con quella cardiaca è scarsa e i mezzi di comunicazione possono svolgere un ruolo estremamente importante nell’educare il pubblico su argomenti di carattere medico e scientifico che possono avere un impatto sul comportamento delle persone e sul loro processo decisionale, in particolare riguardo al consenso per la donazione degli organi da parte dei familiari.

Una risposta a questo bisogno di informazione corretta viene dal progetto europeo FOEDUS, di cui l’Italia e il Centro Nazionale Trapianti sono stati i coordinatori.

Un nutrito gruppo internazionale di clinici e di esperti di comunicazione ha infatti elaborato dei messaggi che il FOEDUS ha tradotto in brevi video divulgativi sulla morte cerebrale e sulla donazione e il trapianto. Il CNT ha provveduto a curarne la traduzione e l’adattamento in italiano e sono ora a disposizione della rete trapiantologica sul sito Trapianti in Rete – www.trapianti.net.

 

MORTE CEREBRALE

 

LA DONAZIONE DI ORGANI

 

L'INFORMAZIONE SUL TRAPIANTO DI ORGANI

 

IL TRAPIANTO DI ORGANI

torna su