indietro

Nanni Costa (C.N.T.): Non esistono pubblicazioni sul trapianto autologo da cordone ombelicale.

“Non è una pratica scientificamente riconosciuta”.

18/06/2010
“Non esistono lavori scientifici pubblicati da riviste internazionali sull’uso del trapianto autologo da cordone ombelicale. Non è una pratica scientificamente riconosciuta”. Lo spiega Alessandro Nanni Costa, direttore del Centro Nazionale Trapianti, facendo una precisazione rispetto a quanto detto oggi da Dorina Bianchi, vicepresidente dei senatori Udc, che aveva dichiarato che la l’importanza della procedura della conservazione autologa “è confermata da numerosi studi e ricerche, effettuati negli Stati Uniti e in Germania”. “Ci sono migliaia di studi sui trapianti da staminali emopoietiche adulte - precisa Nanni Costa -, c’è anche il trapianto autologo da staminali adulte, che non è da cordone ombelicale ed è utilizzato in casi specifici, come ad esempio dopo una chemioterapia molto forte, ma non c’è alcuno studio sul trapianto autologo da conservazione ombelicale” (Apcom)
torna su