indietro

Nanni Costa presidente Comitato trapianti del Consiglio d'Europa.

L'incarico avrà durata triennale.

15/10/2012
Per la prima volta un italiano sarà a capo di un organismo internazionale nel settore dei trapianti. È Alessandro Nanni Costa, direttore del Centro nazionale trapianti (Cnt), il nuovo presidente del Comitato trapianti del Consiglio d'Europa (Cdpto), di cui fanno parte 47 Paesi europei e le principali organizzazioni europee e internazionali del settore. «La scelta di Nanni Costa conferma l'alto livello di eccellenza raggiunto dalla rete nazionale del Cnt e il riconoscimento che essa ha acquisito a livello internazionale», ha affermato il ministro della Salute Renato Balduzzi, che ha voluto fare i suoi personali complimenti, e quelli di tutto il Servizio sanitario nazionale (Ssn), per la prestigiosa nomina. L'incarico di Nanni Costa avrà durata triennale. Il Cdpto è stato istituito a seguito della terza Conferenza dei ministri europei della Salute a Parigi nel 1987, al fine di elaborare raccomandazioni in merito alla qualità e sicurezza, alle problematiche etiche, al trasferimento di conoscenze e competenze tra i Paesi membri.
torna su