indietro

PISA: 1000 TRAPIANTI DI FEGATO

L'avvenimento sarà ricordato nel corso di un incontro che si terrà mercoledì 11 marzo presso l'aula magna della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Pisa.

09/03/2009
L’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana ha raggiunto il traguardo del millesimo trapianto di fegato. Si tratta di un risultato lusinghiero raggiunto dopo tredici anni di attività presso il Centro diretto dal prof. Franco Filipponi. Il primo trapianto di fegato risale al 3 gennaio 1996, mentre il numero mille è stato realizzato il 15 febbraio 2009. La popolazione di pazienti trapiantati è costituita in prevalenza da maschi (73,2% del totale) e ha un età media di 51 anni. Le patologie che hanno più frequentemente condotto al trapianto sono state rappresentate dall’epatocarcinoma nel 31.6% dei casi, dalla cirrosi da infezione da virus C nel 25% e dalla cirrosi da infezione da virus B nel 12%. La sopravvivenza del paziente è pari a quella delle maggiori casistiche internazionali e dell’89%, 87%, 77%, 67% e 61%, rispettivamente a 1, 3, 5, 8 e 10 anni dal trapianto. Risultati meno favorevoli, tuttavia, debbono essere registrati per i pazienti portatori del virus C. L’età media dei donatori che hanno consentito il raggiungimento dei mille trapianti di fegato a Pisa è di 49 anni, mentre nell’ultimo triennio essa si attesta stabilmente a 61. vipas Nell'allegato il programma dell'incontro.
torna su