indietro

Salute: a San Marino eseguito il 1° trapianto di cornea

Su un paziente di 30 anni con vista compromessa da cheratocono

27/10/2016

È stato eseguito oggi il primo trapianto di cornea all’ospedale di Stato di San Marino su un paziente di 30 anni con vista compromessa da cheratocono. Ad eseguire l’intervento il dottor Alessandro Mularoni, responsabile del servizio di oftalmologia sammarinese. Nello specifico il dottor Mularoni e la sua équipe hanno eseguito un trapianto lamellare di cornea, asportato gli strati più superficiali della cornea.

Questo tipo di trapianto, sebbene tecnicamente più complesso da un punto di vista chirurgico, offre numerosi vantaggi rispetto a un trapianto di cornea a tutto spessore, tra i quali i principali sono un più veloce recupero post-operatorio e una bassissima percentuale di rigetto, poiché, mantenendo gli strati più interni della propria cornea, è ridotto il rischio di un’eventuale reazione autoimmunitaria di rigetto, che invece può colpire con più facilità i trapianti a tutto spessore.

L’intervento rappresenta un’innovazione tecnologica significativa nell’ambito della tradizione oculistica della Repubblica “e sarà il primo di una serie di interventi chirurgici innovativi - ha affermato il dottor Mularoni - che porteranno l’Ospedale di Stato ad essere un’ eccellenza in campo oculistico”, nell’ottica auspicata dal Direttore Generale Bianca Caruso di aprirci al mondo esterno in questo caso come centro di attrazione.

(ANSA)

torna su