indietro

Siracusa: muore immigrata siriana e il marito decide di donare gli organi.

Salveranno tre persone italiane.

03/09/2013
Il viaggio della speranza per una giovane mamma siriana in fuga da Damasco, si è concluso amaramente, sulle spiagge di Siracusa. Era giunta in Sicilia il 28 agosto in gravi condizioni, e subito ricoverata all'Ospedale Umberto I per un arresto cardiocircolatorio.Viaggiava insieme ai due figli e al marito che subito dopo il decesso della donna, ha dato l’assenso per donare gli organi. Alle 7.30 di questa mattina sono terminate le operazioni di prelievo di fegato e reni che salveranno tre persone italiane. Un gesto di grande generosità, uno slancio d’amore verso il prossimo nonostante l’infelice vita che il destino aveva riservato a questa famiglia. Una mano tesa verso un popolo straniero, verso una nuova vita, verso un futuro più giusto. (ladyo.it)
torna su