indietro

Stipulata in Sicilia una Convenzione tra A.I.D.O., Regione Siciliana, U.S.R. e C.R.T.

Ha lo scopo di attuare iniziative mirate alla sensibilizzazione dei cittadini siciliani sul tema della donazione ed il trapianto d’organi.

14/12/2009
E’ stata stipulata in Sicilia una Convenzione tra A.I.D.O., gli Assessorati ai Beni Culturali, Ambientali e Pubblica Istruzione e quello alla Sanità della Regione Siciliana, l’Ufficio Scolastico Regionale ed il Centro Regionale Trapianti per l’attuazione delle iniziative mirate alla sensibilizzazione dei cittadini siciliani sul tema della donazione ed il trapianto d’organi. Fatte salve le funzioni specifiche di ognuna delle parti convenute - tutte perseguono la finalità di promuovere la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule, di diffondere la conoscenza di stili di vita atti a prevenire l’insorgere di patologie che potrebbero richiedere come terapia il trapianto di organi, e di provvedere, per quanto di competenza, alla promozione o raccolta delle dichiarazioni di volontà per la donazione di organi, tessuti e cellule post mortem – la convenzione individua per ciascuna di esse compiti specifici nell’ambito del proprio campo di azione: - l'A.I.D.O., il C.R.T. e l'Assessorato Regionale alla Sanità offriranno ai tre gradi di scuole la massima collaborazione e sostegno per l’attuazione di interventi di formazione ed informazione sulla donazione ed il trapianto d’organi e realizzeranno conferenze nelle scuole che ne faranno specifica richiesta; - l’U.S.R. solleciterà gli Uffici Scolastici Provinciali a promuovere, in ciascuna provincia, "Reti di Scuole" che sviluppino azioni per dirigenti scolastici, docenti e studenti sul tema della donazione degli organi a scopo di trapianto; - l'Assessorato alla Sanità, nell’ambito delle proprie competenze istituzionali promuoverà e sosterrà azioni di formazione permanente rivolte a medici e a volontari A.I.D.O. che si impegnino a svolgere con continuità e competenza specifica, attività di formazione, sensibilizzazione e divulgazione scientifica per la cittadinanza residente nel territorio siciliano; - l'Assessorato ai Beni Culturali, Ambientali e Pubblica Istruzione - Dipartimento Pubblica Istruzione, emanerà annualmente la circolare istitutiva del Concorso Regionale “Nicholas Green”; inoltre, in collaborazione con l’U.S.R., il CRT, l’A.I.D.O. e tutte le Associazioni di Volontariato su donazione, prelievo e trapianto d’organi che operano nel territorio regionale, finanzierà ed organizzerà nelle nove province siciliane manifestazioni pubbliche, affinché si sensibilizzi e si diffonda ampiamente la cultura del dono di organi a scopo di trapianto. La Convenzione ha durata annuale e, se non formalmente disdetta da una delle parti, s’intenderà tacitamente rinnovata di anno in anno. In allegato il testo completo della Convenzione.
torna su