indietro

Trapianti: solidarietà internazionale.

Un siciliano riceve i polmoni di una donna greca, grazie all’attività della “Porta Europea”.

07/03/2012
L’Ige, Italian Gate to Europe, o “Porta europea” è il coordinamento internazionale per lo scambio di organi, che gestisce le attività di coordinamento per lo scambio e le richieste di organi per trapianto tra i Paesi afferenti all’Unione europea e l’Italia. Inoltre, nell’accordo tra Italia e Grecia è prevista anche la disponibilità della nostra nazione a eseguire i trapianti di fegato su pazienti di nazionalità greca, presso le nostre strutture o presso quelle greche. A beneficiare del dono di una donna greca, di 57 anni, deceduta in seguito ad un’emorragia cerebrale, è stato un paziente siciliano, di Trapani, di 58 anni. L’intervento è stato eseguito all’Ismett di Palermo. Un’equipe del centro è partita con un volo privato per prelevare gli organi (i polmoni) della donna greca all’ospedale di Patra. É bene ricordare come, oltre alla rete dell’Ige, la collaborazione tra la Sicilia e altri paesi europei ed extraeuropei è stata rafforzata dalla creazione del Mediterranean transplant network promosso dal Centro nazionale trapianti e coordinato dal Crt Sicilia. L’Mtn è un network di cooperazione tra le organizzazioni nazionali trapianto dei Paesi del Mediterraneo per le attività di donazione e trapianto di organi, cellule e tessuti. I partecipanti sono Algeria, Cipro, Egitto, Francia, Grecia, Israele, Italia, Libano, Libia, Malta, Marocco, Palestina, Siria (osservatore), Spagna, Tunisia, Turchia.
torna su