indietro

TRAPIANTI: LA SPAGNA SEMPRE LEADER MONDIALE

Donatori utilizzati 1.577. Trapianti effettuati: 3.945. Con 34,2 donatori pmp supera di 8 punti la media degli USA (26,5) e duplica quella della UE (16,8).

14/01/2009
Il Ministro della sanità spagnola Bernat Soria e il Coordinatore nazionale dei trapianti Rafael Matesanz hanno presentato il 10 gennaio u.s. i dati dell'attività di prelievo e trapianto relativi al 2008. La donazione di organi in Spagna è stata di 34,2 donatori per milione di popolazione. I donatori utilizzati sono stati 1.577. Il maggior indice di donazione, 45,4 donatori per milione di popolazione, è stato registrato nella comunità delle Asturias. A seguire Canarias (44,7) Cantabria (41,4), Paese Basco (40,7) . Melilla, con 4 donatori, ha registrato un tasso di 57,1. I donatori di nazionalità straniera sono stati 144, il 9,5% del totale (Paesi Europei 47%, America latina 44%, Africa e Asia 4%). Gli organi sono stati prelevati per il 65,5% da donatori deceduti per cause cerebrovascolari e per l’8,3% da donatori deceduti in seguito ad incidenti stradali. Il 44% dei donatori ha una età superiore ai 60 anni, Bernat Soria ha affermato che l’obiettivo prioritario per i prossimi tre anni è raggiungere un tasso di donazione di 40 per milione di popolazione. I trapianti effettuati sono stati 3.945 Rene: 2.229 Fegato: 1.108 Cuore: 292 Polmone: 192 Pancreas: 110 Intestino: 14 I pazienti in lista di attesa (5.343): Rene: 4.291 Fegato: 694 Polmone: 175 Cuore:90 Pancreas: 85 Intestino: 8 (vipas)
torna su