indietro

Trapianti pediatrici: 161 nel 2011. Ma in lista 195.

In dieci anni 1490 trapianti.

26/08/2012
Il Centro Nazionale Trapianti ha pubblicato nei giorni scorsi i dati aggiornati del Programma Nazionale pediatrico. Nel 2011 i trapianti effettuati sono stati 161: 73 di rene, 60 di fegato e 28 di cuore. I pazienti in lista di attesa sono 195: 117 per il rene, 23 per il fegato 55 per il cuore. Il rapporto traccia anche il bilancio degli ultimi 10 anni di attività pediatrica (2002-2011). Sono stati eseguiti 204 trapianti di cuore, 653 di fegato e 633 di rene. Per quanto riguarda il cuore, la città dove sono stati fatti più interventi e' Roma (72), seguita da Bergamo (37) e Torino (19). La causa principale è stata determinata da coronopatie (54%) e cardiopatie congenite (31%). La maggior parte dei pazienti (30%) ha più di 17 anni, ma c'e' un 22% che ha tra i 14 e 17 anni, un altro 22% tra i 9 e 13 anni, il 16%tra i 4 e gli 8 anni e il 10% tra i 0 e 3 anni. Per quanto riguarda il fegato i trapianti effettuati sono stati 653, la maggior parte dei quali (288) fatti a Bergamo, Palermo (124) e Torino (88). La principale patologia alla base che ha reso necessario il trapianto e' stata l'epatopatia da atresia delle vie biliari (34%), e buona parte dei pazienti (36%) ha subito l'intervento tra i 4 e 8 anni di eta', e il 17% tra 0 e 3 anni. Per quanto riguarda il rene i trapianti effettuati sono stati 633, il principale centro e'stato Padova (158), seguito dall'ospedale Bambino Gesu' di Roma(142) e Genova (129). In allegato i tre report.
torna su