indietro

TRAPIANTO DI CORNEE ARTIFICIALI A SIENA

Il primo trapianto nelle prossime settimane. Per Siena sarà un primato di grande prestigio.

01/07/2002
Presso la Clinica oculistica dell'Università di Siena, diretta dal prof. Aldo Caporossi, è tutto pronto per il primo intervento di impianto di cornee artificiali. Nelle scorse settimane l'équipe del prof. Caporossi ha tenuto un corso di abilitazione che ha preparato cinque chirurghi italiani ed altrettanti stranieri in vista dell'attuazione pratica di questa nuova tecnica chirurgica. La cheratoprotesi artificiale chiamata "Alphacor", prodotta dalla ditta Argus, è stata inventata da un gruppo di ricercatori australiani al Lion Eye Institute ed è costituita da un polimero detto poli-Hema, in grado di sostituire in modo soddisfacente la cornea di pazienti considerati finora inguaribili. Per quanto riguarda la dinamica dell'intervento "la cornea artificiale - ha spiegato Caporossi - va inserita tra i due foglietti della cornea opaca, il posteriore dei quali la assume subito come propria. Lo strato superficiale per tre mesi ha una funzione protettiva, e poi viene eliminata lasciando spazio alla cornea artificiale". (vipas)
torna su