indietro

TRAPIANTO DI MIDOLLO TRA NON CONSANGUINEI: LE LINEE GUIDA

Sviluppate da un gruppo di ricercatori della Geogretown University Medical Center.

24/11/2003
Sul numero di ottobre del Biology of Blood and Marrow Transplantation sono state pubblicate le linee-guida sul trapianto di midollo e cellule staminali del sangue tra non consanguinei. Sviluppate da un gruppo di ricercatori del Georgetown University Medical Center, nel quadro del National Marrow Donor Program (NMDP), vogliono offrire ai medici dei Centri Trapianto e ai coordinatori indicazioni e strategie efficaci per la selezione del donatore. "Con queste linee-guida pratiche, il NMDP fornisce ai trapiantologi informazioni utili sul trattamento di quei pazienti per cui risulta impossibile l'identificazione di un donatore compatibile", afferma Carolyn Hurley, oncologa al Georgetown University Medical Center. Il documento costituito da domande e risposte si propone inoltre di effettuare una review di tutti i dati rilevanti presenti sull'argomento.
torna su