indietro

Tre milioni di italiani hanno registrato la loro volontà sulla donazione di organi e tessuti nel Sistema Informativo Trapianti

17/04/2018

Salgono a tre milioni le dichiarazioni di volontà registrate nel Sistema Informativo Trapianti e rilasciate dai cittadini attraverso l’AIDO, i Comuni e ASL.

Dai dati emerge che solo il 6% della popolazione in maggiore età si è espresso in merito alla donazione di organi: l’88% delle dichiarazioni è rappresentato da consensi, mentre solo il 12% dei dichiaranti ha espresso una volontà negativa, a fronte di una opposizione del 28,5% dei familiari, al momento del decesso di un loro caro.

Il 48,8% è stato trasmesso dagli uffici anagrafe dei Comuni abilitati, mentre il 45,3% proviene dagli atti olografi rilasciati all’Aido; il 5,8% delle espressioni di volontà è stato rilasciato presso le ASL.

Da 45 anni l’Aido, principale associazione di settore e partner nel progetto "Una scelta in Comune", lavora al fianco delle Istituzioni per sensibilizzare ed informare la popolazione sui temi della donazione e del trapianto di organi.

I volontari Aido sono quotidianamente impegnati sul territorio affinché tutti i cittadini possano effettuare una scelta consapevole in vita.

Per maggiori informazioni in merito alla donazione ed al trapianto di organi consultare le FAQ del sito www.aido.it

torna su