AIDO Provinciale Monza e della Brianza

www.aido.it/monza___brianza
« indietro

Un nuovo sistema gestionale per il trasporto di organi.

07/10/2014
C’è qualcosa di nuovo nel mondo dei trapianti di organi e tessuti in Italia. La tecnologia al servizio del trasporto degli organi. E’ quanto avviene da quest’anno all'Ospedale San Gerardo di Monza, dove è stato introdotto un nuovo sistema gestionale per il trasporto degli organi (in particolare del fegato e dei reni), organi che di solito venivano trasferiti da un'equipe medica che si recava nell'Ospedale di prelievo e poi “accompagnava” l'organo fino al Centro designato per il trapianto. Ora, invece, gli organi potranno essere trasferiti “da soli”, quindi con un risparmio di risorse umane specializzate che potranno essere utilizzate in altri settori ospedalieri, grazie ad un sistema ipertecnologico che, con un’apparecchiatura Gps, consente di vedere in tempo reale il tragitto dell'organo e ne trasmette anche la temperatura. Un sistema che minimizza gli errori umani, consente di vegliare sullo stato di conservazione dell'organo dal momento del prelievo fino al trapianto e grava di meno sui costi aziendali della Sanità. Primo in Italia per quanto riguarda quest’applicazione della tecnologia, insieme all’A.O. Papa Giovanni XXIII° di Bergamo, ancora una volta l’A.O. San Gerardo di Monza si pone all'avanguardia in Italia nel mondo dei prelievi e dei trapianti di organi; e questo fa ben sperare certamente per la cura della salute in generale dei cittadini di Monza e della Brianza. Ufficio Stampa A.I.D.O. Sezione Provinciale M.& B.
torna su