AIDO Provinciale Imperia

www.aido.it/imperia
« indietro

La solidarietà dei volontari AIDO ANFI E CISOM.

29/10/2014
Nonostante la crisi che sta imperversando nel nostro Paese e particolarmente nella nostra Provincia, ancora una volta, i volontari dell’Associazione Italiana Donatori Organi, del Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta gruppo Imperia/Albenga e dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, nuovamente insieme, hanno ricevuto in dono un importante quantitativo di generi alimentari da un’azienda Imperiese. Inoltre i volontari, hanno organizzato, grazie al contributo di comuni cittadini benefattori, una raccolta di vestiario ed altri generi di prima necessità per soddisfare i bisogni quotidiani delle persone più povere, in continuo aumento, che giornalmente si recano presso le Caritas parrocchiali o ad altri Enti ecclesiastici. Ancora una volta il sodalizio tra le associazioni accomunate dallo spirito di aiuto verso il prossimo, ha raggiunto lo scopo. Per tre volte il furgone prestato da un concessionario di automobili è stato riempito di alimenti e vestiario ed equamente distribuito presso gli istituti religiosi di Imperia e di San Bartolomeo al Mare. Va precisato che all'interno delle suddette associazioni vi operano uomini e donne animati dallo spirito dell’altruismo e della solidarietà verso chi oggi soffre il dramma della povertà. L’Aido Imperiese, dalla sua riorganizzazione, ha sviluppato diversi progetti finalizzati, ai corsi di formazione professionale con medici specialistici, convegni, informazione presso le scuole, nuove iscrizioni, solidarietà verso le Caritas ed altri Ordini Religiosi, alla collaborazione con altre Associazioni di volontariato promuovendo raccolte di generi di prima necessità, e tutto questo viene svolto giornalmente. I dovuti ringraziamenti vanno al personale dell’azienda benefattrice ai quali va tutta la nostra gratitudine e stima e, a tutte le persone che collaborando con noi ci aiutano quotidianamente verso il prossimo dandoci la piena fiducia. La storia continua, con la serietà, la passione e l’entusiasmo di sempre, in attesa di poter nuovamente condividere un’altra esperienza di alto valore umano.
torna su