AIDO Provinciale Monza e della Brianza

www.aido.it/monza___brianza
« indietro

Una Scelta in Comune a Monza e Brianza. Dichiarazioni di Volontà a donare gli organi presso gli Uffici Anagrafe dei Comuni al 30 ottobre 2014.

12/11/2014
Il progetto pilota, partito nel marzo del 2012 a Perugia ed a Terni, si sta estendendo ora a tutta la Regione Umbria, nella Regione Marche sono partiti nel 2013 nove Comuni, in Emilia i Comuni di Bologna e di Cesena, in Lombardia i Comuni di Solaro e di Locate Triulzi, per un totale al 16/10/14 di 21.292 dichiarazioni di volontà raccolte, di cui 1.348 negative e 19.994 positive. Il 10 ottobre 2013 Matteo Stocco, Commissario dell’A.S.L. di Monza e Brianza, Giacinto Mariani, Presidente del Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci dell’A.S.L. di Monza e Brianza ed Enrica Colzani, Presidente della Sezione A.I.D.O. di Monza e Brianza, firmavano il Protocollo d’Intesa per la raccolta delle Dichiarazioni di volontà a donare organi e tessuti dopo la propria morte tramite gli Uffici Anagrafe dei Comuni nel momento della consegna della Carta d’Identità. Il 10 gennaio di quest’anno, poi, il Presidente del Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci di Monza e Brianza inviava ai Presidenti delle Assemblee Distrettuali dei Sindaci una lettera nella quale invitava le Amministrazioni Comunali ad aderire al Protocollo. Questo Protocollo prevede che i Comuni inviino settimanalmente i moduli raccolti, debitamente compilati con l’espressione del consenso o diniego alla donazione degli organi dei cittadini che si recheranno a ritirare la carta d’identità (sia dei diciottenni che la richiedono per la prima volta, sia di coloro che semplicemente la rinnovano), agli Uffici incaricati dei cinque Distretti Socio Sanitari della nostra Provincia i quali, entro 15 giorni, li inseriranno nel S.I.T. (Servizio Informatico dei Trapianti) del Ministero della Salute e conserveranno i moduli pervenuti, come ora già fanno con le Dichiarazioni di volontà raccolte presso gli sportelli dei loro Uffici Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) distrettuali. Il 25 febbraio, inoltre, si è tenuta, presso la sede del Comune di Seregno, una conferenza stampa congiunta fra l’A.S.L., l’A.I.D.O. Provinciale e la Conferenza dei Sindaci di Monza e Brianza per dare informazione dell’iniziativa e promuovere l’interesse dei cittadini. Infine, con la Deliberazione n° 50 del 14 maggio 2014, anche la Giunta Provinciale di Monza e della Brianza ha aderito al Protocollo d’intesa, invitando anch'essa i Comuni della Provincia a fare la stessa cosa. Al fine di formare gli operatori degli Uffici Anagrafe dei Comuni e gli impiegati degli Sportelli Amministrativi dei Distretti Sanitari che si occuperanno della raccolta delle dichiarazioni di volontà, l’Ufficio Formazione dell’A.S.L. di Monza e Brianza, con la collaborazione della Sezione Provinciale A.I.D.O. Monza e Brianza, ha organizzato dei Corsi di Formazione che si sono svolti fra l’8 ottobre ed il 5 novembre 2014 presso la sede di via Elvezia dell’A.S.L. di Monza. Ad oggi, 26 dei 55 Comuni della nostra Provincia hanno già formalmente aderito al Protocollo (in allegato l’elenco completo) e tutti hanno inviato personale dei loro Uffici Anagrafe a frequentare il Corso dell’A.S.L.. DELIBERE IN NOSTRO POSSESSO AL 30 OTTOBRE 2014 Agrate Brianza: 10.07.2014 Albiate: 18.04.2014 Barlassina: 09.04.2014 Besana Brianza: 30.04.2014 Biassono: 06.03.2014 Bovisio Masciago: 04.09.2013 Briosco: 26.06.2014 Brugherio: 27.02.2014 Cesano Maderno: 02.09.2014 Cogliate: 25.01.2014 Cornate: 03.07.2014 Correzzana: 25.03.2014 Desio: 25.02.2014 Lazzate: 27.05.2014 Lentate sul Seveso: 20.01.2014 Lissone : 15.04.2014 Muggiò: 29.10.2013 Nova Milanese: 19.02.2014 Renate: 09.04.2014 Seregno: 18.03.2014 Seveso: 17.04.2014 Sulbiate: 23.06.2014 Veduggio: 05.03.2014 Verano Brianza: 20.10.2014 Villasanta: 30.01.2014 Vimercate: 10.06.2014 Giunta Provinciale Monza Brianza: 14.05.2014 Ufficio Stampa A.I.D.O. Sezione Provinciale M.& B.
torna su