AIDO Provinciale Alessandria

www.aido.it/alessandria
« indietro

“IL GIOCO DEL CORALLO”.

05/07/2010
Giovedì 6 maggio 2010 dalle ore 9 presso l’Aula Magna dell’Istituto “A. Volta” g.c., 248 bambini frequentanti otto Scuole Primarie della Provincia di Alessandria si sono riuniti nell’ambito della V^ Edizione del Concorso di Letteratura dell’infanzia “Il gioco del Corallo”. Il progetto, fortemente voluto dall’A.I.D.O. - Sezione Provinciale di Alessandria in associazione con i Gruppi Comunali di Alessandria, Novi Ligure e Quattordio è stato Patrocinato dalla Provincia di Alessandria, dal Comune di Alessandria e sostenuto dal C.S.V.A. di Alessandria. Basato sulla informazione e sensibilizzazione della donazione degli organi e della solidarietà sociale, rivolto a minori iscritti nelle classi III^, IV^ e V^ è stato strutturato su diversi momenti ludico-didattici che si sono snodati lungo tutto il corso dell’anno scolastico vedendo la partecipazione attiva di volontari A.I.D.O., del formatore e animatore Fabio Bosco e delle psicologhe Franca Bo e Sarah Sclauzero che unitamente ai bambini e ai loro insegnanti, hanno contribuito alla realizzazione di bellissime produzioni letterarie e alla costruzione di giochi creativi da effettuare con l’ausilio delle carte di “Corillo”. Il premio per il gioco più simpatico è stato consegnato in memoria del giovane donatore “Luca Negri” dalla sorella presente con gli altri famigliari. Le scuole, in occasione della premiazione finale, si sono esibite in deliziosi “siparietti”, ovviamente a sfondo sociale, dopo aver cantato l’Inno Nazionale. I premi sono stati assegnati come di seguito, sulla base dei giudizi formulati dalla giuria presieduta dalla prof.ssa Clara Irace. 1° premio per le terze classi al “ Gallo Lallo” scuola di Quattordio. 1° premio per le quarte classi al “ Tucano senza becco ” scuola Valle San Bartolomeo 1° premio per le quinte classi ex-aequo tra “Il dono di Anselma” e “ La bambina dai capelli arcobaleno” dalla scuola di Quattordio 1° premio per le pluriclassi a “ Tutto grazie al drago” della scuola di San Cristoforo Premi speciali sono inoltre andati alla scuola Ferrero, alla scuola Galilei, alla scuola di Villaggio Europa, alla scuola di Solero e alla scuola di Francavilla.
torna su