AIDO Provinciale Isernia

www.aido.it/isernia__provinciale_
« indietro

Natale con l’A.I.D.O.: la manifestazione, promossa dal Gruppo Comunale A.I.D.O. di Macchiagodena, ha riscosso notevole successo.

27/12/2009
Come ogni anno, il Gruppo Comunale A.I.D.O. di Macchiagodena ha promosso, anche nel 2009, la manifestazione "Natale con l’A.I.D.O.". La manifestazione, giunta alla terza edizione, ha riscosso un notevole successo di pubblico. Il 27 dicembre 2009 adulti e bambini si sono ritrovati per festeggiare l’appuntamento natalizio presso la palestra comunale del piccolo comune in provincia di Isernia. I bambini sono stati gli indiscussi protagonisti del pomeriggio: hanno cantato, ballato e giocato, intrattenuti da due animatori, in attesa dell’arrivo di Babbo Natale che ha portato loro accattivanti doni. La sera, invece, è stata la volta dei "dilettanti allo sbaraglio" della "Corrida" che, sbarcata per la prima volta a Macchiagodena, ha fatto divertire persone di tutte le età (circa 500 gli spettatori). 10 concorrenti locali si sono simpaticamente messi in gioco, alcuni esibendo anche grandi doti, per sostenere la causa della donazione. Ballerini, cantanti, attori, imitatori si sono cimentati in diverse performances, accettando ironicamente le svariate manifestazioni del dissenso del pubblico, dotato di oggetti originali e rumorosi (trombe, trombette, campane, coperchi), ma accogliendo con orgoglio l’applauso caloroso riservato alle esibizioni particolarmente entusiasmanti. La giuria, composta da sindaco, parroco, rappresentante della locale stazione dei carabinieri e presidente del Gruppo A.I.D.O., ha fatto da arbitro, decretando i 4 finalisti e scegliendo il concorrente più simpatico cui è andato il premio simpatia. Nel corso della manifestazione, è stato distribuito materiale informativo sull’Associazione e il presidente del Gruppo A.I.D.O., nel suo intervento, ha ricordato l’importanza della donazione non soltanto come atto di amore e di solidarietà, ma soprattutto come concreta assunzione di responsabilità nei confronti della salute altrui. Il presidente ha ricordato, inoltre, la necessità di parlare della donazione di organi tessuti e cellule in famiglia e in generale nella società, senza remore, senza aspettare l’inesistente "momento opportuno". Proprio per superare l’imbarazzo e il disagio che ancora crea in molti l’argomento, l’A.I.D.O. ha promosso sull’intero territorio nazionale la campagna Donazione, parlane oggi. I manifesti di questa campagna informativa, che tappezzavano l’intera palestra comunale di Macchiagodena, hanno incuriosito il nutrito pubblico. Il risultato è stato soddisfacente: gran da fare per i volontari del punto informativo del Gruppo A.I.D.O. di Macchiagodena che, oltre a rispondere alle domande e a chiarire i dubbi posti da molti, hanno raccolto con soddisfazione le dichiarazioni di volontà di quanti hanno deciso di dare il proprio consenso alla donazione. Concetta Di Filippo Presidente del Gruppo Comunale A.I.D.O. di Macchiagodena
torna su