AIDO Regionale Emilia-Romagna

www.aido.it/bologna__regionale_
« indietro

ANCHE QUEST’ANNO OTTOBRE È IL MESE DEL DONO

02/10/2015
E sarà così pure in futuro, perché alla nostra ormai tradizionale festa si affianca, dall’anno in corso, la celebrazione ufficiale il 4 ottobre del “Giorno del Dono”, istituito dalla Legge n. 110 del 14 luglio 2015 (il testo è allegato a margine). Il significato di questa nuova ricorrenza, fortemente voluta dall’Istituto Italiano della Donazione, è bene sintetizzato dalle parole con cui il suo presidente, Edoardo Patriarca, ha salutato il varo della legge: “Oggi è un grande giorno non solo per l'Istituto Italiano della Donazione ma per tutto il Paese e per tutti coloro che fanno della gratuità una pratica quotidiana. Il GIORNO DEL DONO non è il giorno del buonismo né tanto meno un giorno dedicato alla sola raccolta fondi. Il GIORNO DEL DONO nasce per celebrare i valori della solidarietà e della sussidiarietà ed è dedicato a tutti coloro che non si sono fatti fermare dalle difficoltà e che ogni giorno lavorano per il bene comune: cittadini, organizzazioni di terzo settore, imprese virtuose. Ricordiamo che in Italia operano quasi 5 milioni di volontari, cittadini attivi che hanno deciso di impegnarsi, di rimboccarsi le maniche per assumersi delle responsabilità, personali o di gruppo, per fare qualcosa per il bene collettivo: questo è un miracolo silenzioso che accade ogni giorno. Noi vogliamo raccontare chi, in questo momento così faticoso per il Paese, non si è arreso a sconforto e cinismo, non ha voluto rannicchiarsi su se stesso ma, al contrario, si è posto, ancora una volta, al servizio dell'altro”. Ma forse, per sottolineare il valore di questa celebrazione, basterebbe ricordare che cade nel giorno dedicato a S.Francesco d’Assisi, patrono d’Italia (e a S.Petronio patrono di Bologna …). Se l’evento nazionale è in programma nell’ambito dell’Expo, nella nostra regione è affidato al Centro Riferimento Trapianti il compito di dare rilievo alla ricorrenza riguardo alla donazione degli organi, con l’incontro seminariale “DONA-RE” che si terrà venerdì 2 ottobre al padiglione 10 del Policlinico S.Orsola, dedicato alla comunicazione pubblica del tema. Non perdiamolo! Come detto, il primo “Giorno del Dono” coincide quest’anno con la 14a GIORNATA NAZIONALE DI INFORMAZIONE E AUTOFINANZIAMENTO promossa dalla nostra associazione – con l’adesione del Presidente della Repubblica – in programma nel weekend 3 e 4 ottobre. Allo scopo, i volontari di AIDO saranno presenti in oltre 1.400 piazze italiane per incontrare i cittadini, dare loro informazioni sull'importanza della donazione come valore sociale e come opportunità per salvare la vita a chi non ha altre possibilità di sopravvivenza, e offrire una piantina di “Anthurium andreanum”; le offerte ricevute saranno finalizzate a ulteriori campagne informative e alla ricerca sui trapianti. Anche nella nostra regione l’Associazione è mobilitata al massimo per onorare questo appuntamento, che negli anni ha visto crescere non solo i volontari impegnati e le piante cedute, ma anche l’attenzione ed il favore dell’opinione pubblica: al link che segue trovate la pagina dedicata nel sito nazionale AIDO , con la geolocalizzazione delle postazioni. Infine vogliamo ricordare – per quanto riguarda il territorio provinciale bolognese – che prosegue la manifestazione VOLONTASSOCIATE, con numerosi eventi che vedono anche la collaborazione di AIDO (dettagli in www.volontassociate.it).
torna su