AIDO Provinciale Alessandria

www.aido.it/alessandria
« indietro

“IL GIOCO DEL CORALLO”

02/01/2010
Anche per l’anno scolastico 2009/2010 l’A.I.D.O., Sezione Provinciale di Alessandria, in collaborazione con i Gruppi Comunali di Alessandria, Novi Ligure e Quattordio, ha dato vita alla Vª edizione del Progetto “Il Gioco del Corallo” al quale è strettamente legato il Concorso di Letteratura dell’infanzia e del gioco innovativo da realizzare con le carte di Corillo. Il progetto, basato sulla informazione e sensibilizzazione alla solidarietà sociale in primis e, poi, alla donazione degli organi, rivolto a minori iscritti nelle classi IIIª, IVª e Vª è stato strutturato su diversi momenti ludico-didattici che si snodano lungo tutto il corso dell’anno scolastico vedendo la partecipazione attiva di volontari A.I.D.O., del formatore e animatore Fabio Bosco e delle psicologhe Franca Bo e Sarah Sclauzero che, unitamente ai bambini e ai loro insegnanti, contribuiscono alla realizzazione di bellissime produzioni letterarie e alla costruzione di giochi creativi. Gli scolari coinvolti nell’iniziativa, circa 250 per ogni edizione, si trovano a lavorare a più livelli sul tema della solidarietà e della donazione, tema oggi sentito piuttosto distante dall’ambiente in cui sono abituati a vivere, partendo dalla visione de “La storia di un Corallo”. Vengono, poi, portati a riflettere su cosa significhi donare e sul valore sociale che questo gesto porta con sé, loro che spesso, interrogati sul significato di solidarietà rispondono che: “solidarietà significa… essere soli”. Ecco che “Il gioco del Corallo” ha lo scopo basilare di far comprendere ai bambini che il mondo sarà migliore se non vivranno esclusivamente come individui unici, ma inseriti in un contesto il cui motto principale sia la condivisione che implica il ricevere e il donare in ogni sua forma.
torna su