AIDO Provinciale Alessandria

www.aido.it/alessandria
« indietro

SERATA A CASTELNUOVO SCRIVIA.

22/11/2010
Su invito del Comune di Castelnuovo Scrivia, nella persona del Sindaco Gianni Tagliani e nell’ambito dei venerdì della salute si è tenuto venerdì 19 novembre presso la Sala Pessini un incontro dal titolo: “DONAZIONE: PARLIAMONE INSIEME”. La serata ha assunto un particolare significato, come ha evidenziato Graziella Giani, Presidente Provinciale A.I.D.O., perché è riuscita e mettere insieme ben quattro associazioni di volontariato che parlano di donazione con la presenza di esponenti dell’A.S.L. AL e dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria. Il pubblico presente ha seguito con particolare interesse le varie relazioni dei medici presenti: - dr. Maurizio Fasano, medico di medicina generale di Casale Monf., già Presidente Provinciale A.I.D.O. ed attualmente Presidente del Gruppo Comunale di Casale Monf., che ha trattato il teme della morte encefalica; - la dott.ssa Oria Trifoglio, dirigente medico Azienda Ospedaliera Alessandria e Presidente A.D.I.S.C.O. delegazione di Alessandria, che ha illustrato tutto quanto concerne la donazione del sangue del cordone ombelicale; - il dr. Renato Suigo, medico di medicina generale che in qualità di Presidente A.V.I.S. di Castelnuovo Scrivia, si è rivolto all’uditorio trattando dei temi propri della donazione del sangue. L’ intervento della prof.ssa Graziella Giani, Presidente Sezione Provinciale A.I.D.O. Alessandria ha riguardato in modo particolare la missione dell’ A.I.D.O. e la sua presenza quotidiana sul territorio, mentre Lucia Lo Vetro, Presidente Delegazione Provinciale A.I.T.F. ha portato la voce dell’associazione di tutela dei diritti dei propri iscritti e la sua toccante testimonianza di trapiantata. Era presente in sala Isabella Sommo, vice-presidente del Consiglio Regionale del Piemonte. L’incontro è stato coordinato dalla dr.ssa Pia Camagna, responsabile UOCP dell’AslAl di Tortona. Al termine delle dotte relazioni la Presidente Provinciale A.I.D.O. ha rivolto a tutti i presenti un accorato appello per la ripresa dell’attività del Gruppo Intercomunale Bassa Valle Scrivia, che fino ad alcuni anni fa era presente in modo fattivo sul territorio dei nove comuni che ne fanno parte, auspicando di poter riprendere al più presto l’impegno così egregiamente svolto in passato. La serata è terminata con una buona risposta di disponibilità da parte di numerosi presenti, il che fa bene sperare in un prossimo rilancio del Gruppo.
torna su